Trattamento per l’Addome
29 Settembre 2017
Trattamento per il Seno
29 Settembre 2017

Trattamento per le Gambe

Una parte del nostro corpo che, sicuramente, più di altre soffre dei ritmi incalzanti a cui le sottoponiamo. Un lavoro troppo sedentario le fa soffrire, uno troppo di corsa le affatica e dato che non so può sempre scegliere ci si può semplicemente adagiare pensando che si possono coccolare. Esistono dei trattamenti che, indubbiamente limitando i danni funzionali, riescono a garantirne un gradevole effetto estetico. Una vita troppo sedentaria, purtroppo, induce ad un rallentamento del sistema di drenaggio linfatico con conseguente accumulo di tossine e liquidi. Inizia così un primo stadio di sofferenza caratterizzata clinicamente da edema, senso di pesantezza. Una staticità nella scelta di non fare nulla per aiutarle, se non rientrare a casa e posizionarsi sul divano, garantirà un peggioramento dello stato passando ad un coinvolgimento delle cellule adipose.

Attraverso dei meccanismi cellulari di riparazione verranno avvolte da filamenti fibrosi, che nell’intento di proteggersi provocheranno, però, un danno estetico: PEFS (cellulite-edemato-fibro-sclerotica). L’edema delle gambe deve, pertanto, essere il campanellino d’allarme che ci deve spingere a prenderci cura di loro per prevenire danni estetici ma anche funzionali, soprattutto si deve anche indagare, con un eco color doppler, che non ci siano alterazioni a carico delle nostre arterie e vene. Un altro aspetto che, prescinde dal funzionamento del sistema linfatico, ma, al contempo stesso, ha un peso sull’eleganza e la sensualità delle nostre gambe, sono le adiposità localizzate.

Ma nell’uno e nell’altro caso la medicina estetica offre una serie di trattamenti attui a prevenire o curare gli inestetismi, evidenziandone la bellezza.


I trattamenti utilizzati per la cura delle Braccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *