Luce Pulsata

Per comprendere al meglio le funzionalità della LUCE PULSATA, è bene spiegare in poche parole cosa è il laser. Il LASER (Light Amplification by a Stimulated Emission of Radiation) è costituito da un fascio di luce monocromatico, coerente e collimato, cioè di una sola e selezionata lunghezza d’onda e con i raggi tutti paralleli fra loro. Esistono diversi tipi di Laser, CO2, Nd-Yag, Diodo, Erbio, ecc., a seconda del mezzo utilizzato per ottenere una specifica lunghezza d’onda. Per questo motivo ogni tipo di Laser è altamente selettivo e riconosce precisi elementi bersaglio.


Come avviene il trattamento con Luce Pulsata

Il Laser CO2 che va bene per le rughe, non è utile nella depilazione perché il pelo, costituito dalla melanina, non è il suo bersaglio principale. Per quanto riguarda l’azione in campo medico, esistono 4 classi di Laser, suddivisi in base alla loro potenza; i Laser di classe 4 sono di competenza strettamente medica. I Laser di classe 4 sono di competenza strettamente medica.

La Luce Pulsata (IPL) fa parte come il LASER delle sorgenti di Luce, ma è costituito da un fascio che comprende diverse lunghezze d’onda. Ha azione meno specifica del Laser ma risulta ugualmente utilissima in molte situazioni cliniche come, Peli superflui, Couperose, Fotoringiovanimento e molti altri trattamenti.

La Luce Pulsata si usa per combattere :

  • Peli superflui
  • Capillari
  • Rughe
  • Macchie cutanee
  • Couperose